FRoSTA e La Valle degli Orti: il digital 100% funzionale.

Team

  • Question Mark Digital
  • Question Mark Management

Services

  • SEO Strategy
  • Social Strategy
  • UX & UI Design

FRoSTA è azienda leader nel mercato tedesco dei surgelati, che ha costruito la sua filosofia su pilastri importanti: sostenibilità ambientale, rispetto, trasparenza…

Lanciata in Italia nel 2016, è da allora che si affida a Question Mark per la comunicazione corporate e di prodotto.
Nel 2017 la famiglia si è allargata. Con l’acquisizione di La Valle degli Orti da Nestlé, per noi è raddoppiato il lavoro ma anche le soddisfazioni.

Luca Pirone, General Manager Question Mark Communication
Le persone sono la chiave di ogni business. È sempre l’attenzione, la dedizione e la sinergia del team che fanno la differenza tra un flop e un successo. Ci sentiamo onorati e fieri perché, in meno di 10 anni, abbiamo portato due brand importanti ad una crescita esponenziale. Impegno, creatività e pensiero strategico non potevano essere investiti meglio

Obiettivi & strategia: camminare di pari passo.

Ridare vita ai canali social FB e IG è stata la prima azione strategica sostenuta per far fronte al primissimo obiettivo di FRoSTA: raggiungere la notorietà nel mercato italiano. Con l’implementazione di un programma di influencer marketing che affidasse ai personaggi più noti del web, il compito di trasferire al pubblico la sua bontà, trasparenza e affidabilità. Per La Valle degli Orti, invece, l’esigenza era rilanciare il brand con una forte awareness, acquisita nel corso degli anni ’90, ma ormai silente, e comunicare la nuova appartenenza (dall’acquisizione in poi) all’ecosistema valoriale di FRoSTA. Per farlo siamo partiti dal visual, semplificando e rendendo coerente la brand image di La Valle degli Orti con la sua nuova azienda madre. Quello che è successo dopo, per noi, è storia.

La Valle degli Orti: il primo ingrediente è la creatività.

FRoSTA: un mood visual materico.

La nostra strategia multichannel e data driven è partita dallo studio del target.
I consumatori cambiano e le aziende con loro. Analizzando i dati relativi a gusti, aspirazioni; intercettando preferenze, visioni, valori e abitudini dei consumatori di surgelati, abbiamo individuando nei Conscious Consumer il pubblico perfetto per il posizionamento cucito su misura per FRoSTA: sostenibilità dei processi lavorativi, delle tecniche di pesca e coltivazione, per prodotti senza additivi e che impattano meno sull’ambiente. Una nicchia su cui nessun competitor aveva mai osato puntato prima.

La strategia

Un racconto coinvolgente, sincero e accurato sulla Unique Selling Proposition di FRoSTA e La Valle degli Orti. Un approccio che, lunga tutta la filiera produttiva, si occupa e si preoccupa del pianeta, dei consumatori, di tecniche di pesca sostenibile e di lavorazione degli ingredienti senza nessun tipo di additivo.
Al centro dello storytelling c’è la filosofia del 100% naturale, sfociato in una campagna (con spot tv e contenuti social) nuova di zecca che ha mantenuto in auge -per 4 anni- l’hashtag #unaltromodoper e nella nascita di “FRoSTA: Amica della Natura” in collaborazione con Legambiente. Un sito contenitore in cui confluiscono tutte le azioni ecosolidali del brand. Partendo dalla costruzione del logo, che racchiude in sé elementi appartenenti ai vari marchi, ci siamo affidati al linguaggio illustrato per affrontare temi spinosi come il cambiamento climatico che minaccia la salute del pianeta e la biodiversità, dalla maestosità dei ghiacciai alla piccola ma indispensabile attività delle api.

Un nuovo mood fotografico e videografico che utilizza minimalismo e matericità come sinonimo di genuinità e trasparenza dei prodotti presentati:
close-up sul prodotto, interazione con il piatto, forte impianto sonoro (ASMR), orientando tv e social network alla taste experience.

Umanizzare i brand, minimizzando l’istituzionalità alle comunicazioni più formali e rendere la comunicazione quotidiana più leggera, amichevole e con un pizzico di ironia. Con più carattere, nel caso di FRoSTA, più morbido per le verdure de La Valle degli Orti, per creare una coerenza comunicativa tra i due brand, preservandone l’identità.

Abbiamo costruito un ambiente digitale a 360°, che potesse diventare uno spazio di condivisione per tutta la community del brand, siamo arrivati ad integrare la strategia con una serie di tool digitali funzionali per il raggiungimento degli obiettivi di crescita:

  • L’introduzione dei dati strutturati all’interno della sezione ricette e in quella dedicata ai prodotti, ha agevolato il posizionamento SEO nella ricerca web di prodotti e ingredienti.
  • Le landing page dedicate al lancio di nuovi prodotti e/o reference di gamma ci aiutano a reindirizzare gli utenti social direttamente sul sito web, implementando traffico e tempo di permanenza.
  • L’interazione con chatbot per veicolare le peculiarità di prodotti e ingredienti.
  • L’apertura di un canale Pinterest per intercettare quella fetta di pubblico che naviga questo social alla ricerca di ispirazioni e ricette da portare in tavola.
Data driven approach: i numeri ci parlano.

I dati diventano strategie e le strategie si trasformano in creatività.

Ogni azione prende forma nelle mani del reparto creativo. Niente è lasciato al caso. Tutto assume un volto e una voce, per entrare nelle case del target e diventare unə di famiglia.

I numeri del progetto

FRoSTA

+ 0 %

Keyword posizionate

+ 0 %

Tra i top 3 risultati
sui motori di ricerca

+ 0 MIO

Social interaction
(IG+PT)

La Valle degli Orti

+ 0 %

Keyword posizionate

+ 0 %

Tra i top 3 risultati
sui motori di ricerca

+ 0 MIO

Social interaction
(IG+PT)